CONCENTRAZIONE E COSCIENZA

CONCENTRAZIONE E COSCIENZA LA CONCENTRAZIONE DA PARTE DELL’UOMO DELLA SUA PROPRIA COSCIENZA PUÒ PORTARE AD UN CAMBIAMENTO RADICALE DELLE STRUTTURE DEL MONDO (3.2). Questo principio è strettamente legato al principio (1.4). Bisogna solamente notare che qui la parola “concentrazione” viene utilizzata contemporaneamente con due significati. Un significato di questa parola è ben noto,... Continua »
agosto 21, 2016 / 0

Tecniche per la Vita Eterna – Volume 1 – Teoria

  Il primo libro al mondo che racchiude in sé tutta la tecnologia di guarigione del fisico russo Grigori Grabovoi. Di grande aiuto per l’evoluzione personale, allo stesso tempo ci farà conoscere la vera struttura dell’uomo per capirne l’importanza nello schema cosmico. “Dobbiamo imparare a pensare come Dio, il creatore:... Continua »
giugno 15, 2016 / 0

COSCIENZA AUTENTICA

La coscienza autentica è la coscienza che riflette la realtà del Mondo nel tempo e nello spazio senza fine: è la coscienza che permette di vivere in eterno e di svilupparsi eternamente. Si possono sottolineare tre caratteristiche, tre proprietà della coscienza autentica: • Prima caratteristica. La coscienza autentica riflette in... Continua »
giugno 10, 2016 / 0

Le sequenze numeriche,di Grigori Grabovoi

Le sequenze numeriche,di Grigori Grabovoi Grigori Grabovoi (14/11/1963- Bogara, Kazakistan ) e’ un mistico, chiaroveggente, dottore in scienze fisico-matematiche, dottore in scienze tecniche, accademico, membro dell’Accademia internazionale di informatizzazione , membro corrispondente dell’Accademia Russa della Scienze. Autore delle tesi sulla strutturazione della coscienza, prevenzione degli catastrofi, guarigione (anche a distanza), pratiche spirituali sull’espansione della coscienza... Continua »
febbraio 20, 2016 / 0

“Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?”

“Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?” Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli: “Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?” “Gridano perché perdono la calma” rispose uno di loro. “Ma perché gridare se la persona sta al suo lato?” disse nuovamente il pensatore. “Bene, gridiamo perché desideriamo che l’altra persona ci... Continua »
febbraio 14, 2016 / 0