Il Suono: la scienza delle onde

Tutta la materia fisica, ogni cosa che gira intorno ad essa è la determinazione di una frequenza.
E questo significa anche che se si amplifica la frequenza, la struttura della materia cambierà.
 
Gli effetti cimatici sulla consistenza, struttura, acqua, aria.
Tutto quello che esiste si può risolvere completamente solo con il suono.
Il suono è il fattore che tiene tutto insieme.
Il suono è la base che forma il principio.
 
 “In principio era il Verbo” dice il vangelo di Giovanni nella Bibbia
ed in sanscrito e’ scritto nel “Nada Brahama” : “Il mondo è suono”
La Bibbia è codificata con una profonda conoscenza. E anche ottenere il vero significato che si cela dietro, dipende dal vostro livello di compressione. La Bibbia è la nostra guida alla vita ed è piena di fatti scientifici.
 
 
C’è una spiegazione dietro a quello che viene chiamata la “geometria sacra”
 
Gli antichi sapevano molto di più di quanto si da credito per quanto riguarda la vita, l’universo, l’astronomia, la matematica avanzata, magnetismo, guarigione, forze invisibili, etc.
Il sapere codificato è l’informazione che si cela in segni e simboli.
Questa conoscenza è tenuta nascosta al pubblico.
 
La fisica quantistica ha rivelato quello che sapevano i maestri del principio: la materia non esiste. Il concetto di sostanza sorse con il filosofo Aristotele e l’ex concetto viene concepito dalla scienza come materia. Il fatto della materia è che la sostanza dell’Universo è la Coscienza.
 
 
Ernest Ruterhford eseguì un esperimento a Manchester che rivelò la forma dell’interno di un atomo. Gli scienziati furono sconvolti nello scoprire che l’atomo è quasi tutto spazio vuoto. Come può questo atomo vuoto rendere il mondo solido?
 
Tutta la vera coscienza non esiste nei nostri corpi o nei nostri cervelli, ma la soluzione dei singoli corpi insieme alla disinformazione da vari organi ha manifestato l’idea che tutte le cose sono indipendenti da un’altra.
Con questa incomprensione è impossibile spiegare scientificamente la telepatia, chiaroveggenza, medium spirituali e altri fenomeni che si occupando del trasferimento di informazioni tra le fonti senza mezzi fisici di comunicazione. Ma quando si osserva che c’è un comune legame spirituale tra tutte le cose dell’universo e che siamo tutti parte di quella divina intelligenza, nessun fenomeno è inspiegabile.
 
Nei tempi moderni, ci viene insegnato fin dalla tenera età come pensare razionalmente e tangibilmente. Questo è proprio il metodo del cervello sinistro e ha molti più effetti dannosi di quanto si da credito.
Con la spinta consegnata al governo che controlla l’educazione, generazione dopo generazione ci viene insegnato a focalizzarci solo sui fatti, le figure e i numeri.
La ripetizione è usata per trattare i bambini sub-coscientemente per accettare quello che stanno imparando. I bambini vengono premiati per l’interrogatorio, per la validità di informazioni che hanno ricevuto. Questa impostazione è molto dannosa perché spinge lontano dal pensiero olistico l’intero cervello in un cervello strettamente sinistro. Questo è noto come la soppressione del femminile.
 
 
Tutti maschi e le femmine hanno entrambe le qualità maschili e femminili e non ha niente a che fare con uomo o donna. Queste sono rappresentati dall’unione dell’emisfero destro del cervello con quello sinistro, yin e yang, bianco e nero, luce e buio e molti altri dualismi. Entrambi sono vitali per la nostra metà fisica e spirituale.
 
Le intangibili parti della nostra esistenza, come per esempio le emozioni, sono parte della vera realtà dell’altissima coscienza. Se le emozioni sono parte di un reame che noi possiamo sperimentare con i nostri cinque sensi allora siamo tutti consapevoli delle nostre emozioni. Quello che molte persone credono essere le emozioni non sono in realtà le stesse emozioni. Ciò che noi sperimentiamo è la manifestazione fisica di queste emozioni.
 
La rabbia causa disturbi nella psiche che manifesta se stessa nel EGO.
 
Proprio come la musica da una radio è una manifestazione fisica di un segnale intangibile, la nostra esperienza dell’emozione è la manifestazione fisica di un segnale intangibile.
 
Le nostre emozioni hanno una loro frequenza vibratoria.
Ci sono solo due emozioni che sperimenta l’umanità: paura e amore.
Tutte le altre emozioni appartengono direttamente o indirettamente a queste due frequenza.
 
 
Le nostre emozioni incidono direttamente sulla struttura del nostro DNA. Il DNA agisce come un’antenna per regolazione cellulare. La funzione principale del DNA è di ricevere e trasmettere i fotoni con la luce e fononi con il suono.
 
LA PAURA– ha una lunga e bassa frequenza di vibrazione.
La paura figurerà come una lunga lenta “onda di emozione” e ha pochi punti di contatto sul DNA. Un individuo che vive nella paura è limitato dai numeri sull’antenna che può avere a disposizione.
 
L’AMORE– ha una frequenza rapida.
Il modello nel DNA ha una frequenza alta, un onda più corta, ci sono molto più punti potenziali per codificare insieme il modello genetico.
 
Le nostre emozioni incidono direttamente sulla struttura del nostro DNA che forma direttamente il mondo fisico che sperimentiamo ogni giorno.
 
Il presidente del dipartimento di chimica dell’Università della California, Berkeley, ha mostrato che il DNA agisce come un’antenna per la regolazione cellulare. La funzione principale che ci hanno insegnato a riguardo del DNA è di ricevere e trasmettere i fotoni con la luce e fotoni con il suono. Ma quello che significa la regolazione cellulare è che le molecole d’acqua si radunano intorno alla spirale energizzante del DNA e i filamenti stanno assumendo energia spirituale e le vibrazioni dell’amore, e quindi vengono inviati fuori per manifestarsi precipitando in un sentimento quantico, non la fisica materia del corpo.
Sono frequenze del cuore. Sono cicli al secondo che i musicisti utilizzano sui loro strumenti per suonare.
 
Solfeggio è il creatore della scala musicale, sposato da 3000 anni nella Bibbia, così gli antichi sacerdoti che erano conosciuti come Leviti, usarono la pietra per la costruzione delle piramidi e la conoscenza Massonica che precede l’età dell’Egitto. La loro abilità ad avere questa informazione, questa frequenza che serve la funzione della creazione, la distruzione e i miracoli su come le persone applicano la felicità per essere abilitati ad accedere a questa conoscenza.
 
Ora capite perché tutti guru, maestri usano frasi come “L’amore è la chiave“? Quando si vive in armonia, in realtà si sta risuonando su frequenze altissime ed è così che si accresce la propria coscienza e si attivano più codici nella propria struttura del DNA.
 
Si può entrare in una stanza piena di oscurità e se si accende una piccola luce istantaneamente le tenebre fuggono via, ma non potete fare l’opposto.

Fonte e video consigliato.

La Vibrazione Divina (con CD Incluso) Il Potere di Guarigione dei Suoni La Divina Risonanza Mantra e Nada Yoga Metodo Harmonico del Suono di Cristallo tra Cielo e Terra Fabio Borghini Alessandra Lorenzon 432 Hertz: La Rivoluzione Musicale Riccardo Tristano Tuis

Precedente Istive Firenze, di Grigori Grabovoi Successivo Libri che aprono il cuore e la mente