Tessere Radionioniche – Uso e Effetti – Angelo Vitale

Tessere Radionioniche – Uso e Effetti – Angelo Vitale Tessere Radionioniche – Uso e Effetti Le tessere radioniche della tecnologia per la salvezza di Grigori Grabovoi sono un coadiuvante nella percezione e nella amplificazione delle vibrazioni delle sequenze numeriche. La tessera radionica unita esclusivamente alla concentrazione su di essa, ricorda che stiamo utilizzando pilotaggi provenienti dalla tecnologia della salvezza.... Continua »
luglio 10, 2016

16° GIORNO DEL MESE

16° GIORNO DEL MESE 1. In questo giorno dobbiamo concentrarci sugli elementi della realtà esterna che entrano in contatto con il nostro corpo. In questa concentrazione cerchiamo di sentire la cooperazione con i nostri amici il sole, l’aria e l’acqua. Ci concentriamo sul calore che ci danno i raggi di sole. Sentiamo il loro... Continua »
luglio 10, 2016

15° GIORNO DEL MESE

15° GIORNO DEL MESE 1. Il secondo giorno del mese abbiamo praticato la concentrazione sul mignolo della mano destra. Il quindicesimo giorno possiamo utilizzare come oggetto di concentrazione qualsiasi altra parte del nostro corpo, altre dita, i piedi o altro, a nostra scelta. La concentrazione segue lo stesso procedimento descritto per il secondo giorno.... Continua »
luglio 10, 2016

14° GIORNO DEL MESE

14° GIORNO DEL MESE   1. In questo giorno ci dobbiamo concentrare sul movimento degli oggetti circostanti. Osservandoli ci domandiamo: perché la nuvola si muove? Perché la pioggia cade? Perché gli uccelli volano? Come accade tutto ciò? Cerchiamo il significato informativo d’ogni evento. Tale concentrazione accompagnata dal pensiero dell’evento desiderato favoriscono la realizzazione di... Continua »
luglio 10, 2016

13° GIORNO DEL MESE

13° GIORNO DEL MESE 1. Nel tredicesimo giorno bisogna concentrarsi sui singoli elementi discontinui di un oggetto della realtà. Immaginiamo il momento di percezione di un oggetto, ad esempio di un camion, una palma o una pietra, la scelta è irrilevante. È importante distinguere nell’oggetto scelto i singoli frammenti, le sue parti. Per esempio... Continua »
luglio 10, 2016

12° GIORNO DEL MESE

12° GIORNO DEL MESE 1. In questo giorno ci concentriamo sui fenomeni, legati alla creazione di un intero. Ad esempio, vediamo un’oca o un cigno perdere una piuma: dobbiamo concentrarci su come bisogna agire per farla ritornare a suo posto. Come si potrebbe ottenere ciò? Cerchiamo di capire come creare o ricreare un tutto.... Continua »
luglio 10, 2016

11° GIORNO DEL MESE

11° GIORNO DEL MESE 1. In questo giorno sperimentiamo la concentrazione sui fenomeni che riguardano l’interazione tra l’uomo e gli animali. Ad esempio, abbiamo a casa un cane, un gatto o un pappagallino. Riflettiamo sul significato più profondo della nostra interazione con essi, i nostri contati, la comunicazione. Come avvengono dal punto di vista... Continua »
luglio 10, 2016

10° GIORNO DEL MESE

10° GIORNO DEL MESE 1. La concentrazione esercitata in questo giorno consiste nella meditazione contemporaneamente su tutti gli oggetti della realtà nel momento di un solo impulso della percezione di tutti questo oggetti. Concentriamoci sul fatto che tutti gli oggetti accessibili alla nostra percezione debbano essere colti in un solo momento della percezione. In... Continua »
luglio 10, 2016

9° GIORNO DEL MESE

9° GIORNO DEL MESE 1. La concentrazione del nono giorno può essere intitolata come concentrazione sulle aree ultraremote della coscienza nei punti più vicini della nostra coscienza. Il presente metodo di concentrazione consiste nel trasferimento delle aree più remote della coscienza in quelle vicine al massimo. Nello stesso tempo il trasferimento non deve cambiare... Continua »
luglio 9, 2016